Tag

, , , , , ,

Voi sapete quanto tenga alla figura della donna nella società e leggendo i tanti articoli sul web che parlano di “questa giovanissima ragazza del Lazio, alta un accidenti e dai tratti tipici, e per niente rari non solo in Itaglia, ma in tutto il mondo”, non posso non dire la mia.

34110

Comincio col dire che l’unico motivo per il quale posso trovarmi a guardare questo programma è perché lo considero un ottimo rimedio contro l’insonnia! Al pari delle trasmissioni della D’Urso, evito con piacere di farmi annoiare da questa ridicola rappresentazione. Da piccola, sì, lo seguivo. Con il mio team al femminile, capitava di metterci tutte davanti alla TV e con lo spirito critico di Enzo Miccio facevamo la strage delle innocenti. Ovviamente vinceva sempre quella che era meno bella di quell’altra!

0010201509152501 Ginevra Bertolani num.10

0025201509153003 Letizia Moschin num.25

0031201509153219 Viola Martina Porta num.31

Reduce da un bellissimo weekend con Mr Effy (di cui vi parlerò a breve) mi sono persa la gaffe della Neo Miss che l’ha resa più famosa della notizia della sua vittoria, cioè è proprio passato inosservato il fatto che abbia vinto pure!

Comincio col dire che se mi fossi trovata nei suoi panni, scusarmi sarebbe stata sicuramente la seconda cosa che avrei fatto dopo aver capito di aver detto una grandissima stupidaggine, ma infondo è comprensibile cosa si possa provare, l’emozione di trovarsi in finalissima davanti a una telecamera sotto gli occhi di tantissime persone non dev’esser facile d agestire.

Ciò che invece condanno è l’organizzazione di un programma come questo!

A soli 18 anni una ragazza non dovrebbe fare un concorso del genere: già solo questa reazione lasciava intendere che non era pronta per affrontare quello che è un trampolino per entrare nel mondo dello spettacolo. E’ sbagliato proprio il concetto di Miss Italia che non dovrebbe corrispondere a bella senza cervello, ma bella con un cervello!

..oltre alle gambe c’è di più!!!

Annunci