Sono perfetti per il zuppone di latte mattutino (e non solo), ideali accanto alla cioccolata calda in cui avrete fatto affogare qualche marshmallows, oppure da sgranocchiare all’intrasatto! Di cosa sto parlando? della ricetta gnamme gnamme del giorno!!!

I COOKIES!!!

I miei Cookies! #midiverto #sweetlife #beLuppy #instafood #Foodporn #fun #biscuits #buonalaprima #workinprogress

A post shared by Lucia Criscuolo (@tobeluppy) on

Ingredienti e istruzioni per l’uso:

  • 230g di FARINA 00
  • 100G di ZUCCHERO DI CANNA
  • 100g di ZUCCHERO
  • 100g di BURRO
  • un cucchiaino di LIEVITO IN POLVERE ( O BICARBONATO)
  • 2 UOVA
  • 150g di GOCCE DI CIOCCOLATA (io in alternativa, uso una tavoletta di ciocco al latte e una fondente da 100 g l’una)
  • una bustina di VANILLINA

– In una ciotola setacciate la farina e il lievito (o il bicarbonato, per non far sentire esclusi coloro che lo useranno). – Dopo aver fatto sciogliere il burro, mettetelo in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna, lo zucchero semplice e la bustina di vanillina. Far amalgamare tutto con l’aiuto di un frullatore elettrico. In seguito aggiungere le uova e frullare ancora. – A questo punto aggiungete al composto la farina poco alla volta, girando con l’aiuto di una spatola. – Ora è giunto il momento più bello: l’aggiunta della cioccolata (alla quale potrete aggiungere anche noci o frutta). Se il composto e leggermente denso, per amalgamare, uso la spatola, ma se è leggermente sbricioloso, uso le maniere forti: le mani! – Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e lasciare riposare il composto nel frigo per 20 minuti. – Pè trammento..riscaldate il forno a 180° – Stendete la carta da forno sulla teglia da forno. – Prendete il composto con l’aiuto di un cucchiaio (io uso il dosatore da gelato) e formate delle palline che andrete a mettere una distante dall’altra sulla teglia. – fate cuocere per 10 minuti a 180°. – Quando il drin drin del timer si farà sentire, cacciate la teglia dal forno e fate raffreddare i vostri cookies: saranno molto friabili, conviene attendere qualche minuto prima di toglierli e metterli in un piatto. Carissime/i compagne/i di marenna, dopo che il profumo dei vostri cookies avrà riempito l’intera cucina, sarà difficile resistere, ma io vi consiglio di mangiarli il giorno dopo, saranno ancora più buoni!

Annunci