Tag

, , , ,

C’è qualcosa di più pauroso del buio,del lupo mannaro o dell’uomo nero???

Io vi rispondo di si..e sono sicura di non essere l’unica!

Al mondo esiste un essere terribilmente maligno,..qualcosa che si avvicina alla strega Grimilde e Stephanie Forrester di beautiful..si,sto parlando proprio di lei!

LA SUOCERA!!!

Ogni donna nella sua vita dopo il primo appuntamento,il primo bacio,il primo amore,..si è vista costretta ad affrontare anche il primo incontro con questo personaggio inquietante.

A questo punto ritengo sia giusto fare una distinzione tra “suocera” e “suocera” che si presente sotto varie forme:

-c’è quella che si dimostra sempre sorridente e felice di vedervi.Curata nei minimi dettagli,capelli appena fumanti dalla messa in piega,unghia laccate,trucco perfetto,look impeccabile..sono tutte così quelle sui 40/50 anni.

Da quel momento capisci che lei sarà l’unica tua rivale con cui difficilmente puoi competere,visti i suoi super poteri:lavora,ma al contempo riesce a ricoprire il ruolo di casalinga,madre e compagna e spesso trova anche il tempo per “gli amici”.

A questa segue la figura opposta:

-una(all’apparenza)simpatica signora di mezz’età,la classica madre legata ancora ai valori di un tempo(gli anni’30).Lei al contrario dell’altra non si nasconde dietro ad un’aspetto gradevole,si presenta nel modo più genuino possibile:bigodini,grembiule,cucchiarella in una mano e battipanni nell’altra.Questi i suoi attrezzi del mestiere,ma spesso anche armi di difesa!!!

Per lei ogni donna ha una sola funzione nella vita:quella di sposarsi e fare figli,di conseguenza è in questo modo che vede la sua futura nuora.

Infine,ma non per ultima,c’è il caso raro:

-la suocera che non chiameresti mai così perchè pare sia quasi un insulto,è lei quell’essere in via di estinzione come il “il principe azzurro”.La donna che fa la moglie,la mamma,ma una volta che il suo pargolo diventa adulto e vaccinato,ritorna a riprendersi la sua vita,facendosi i cazzi suoi!!!

Se siete fortunate ad incontrarla,..ricorrete anche a pozioni magiche per tenervi stretto suo figlio,in caso contrario..nelle ipotesi pocanzi citate..DATEVI ALLA FUGA!

Possono essere capaci di tutto!MATRIMONI falliti a causa dei “prezzemolo’s team”!

Possono arrivare a fare di tutto pur di far troncare una storia se capiscono che tu puoi diventare la donna più importante della vita di suo figlio:un esempio?..uno soltanto?..

Ne conosco una che involontariamente si trovò tra le mani il diario della nuora caduto per caso dalla borsa che lo custodiva..,un’altra che è talmente parte integrante del matrimonio del figlio da decidere addirittura l’arredamento della casa degli sposini,un’altra ancora che alla nascita di un suo nipote,frutto non solo del padre,ma soprattutto della madre,ha l’abitudine di sottolineare che le somiglianze,la proverbiale bellezza,il successo,l’intelligenza e le capacità divine sono ereditate dalla sua real famiglia e mai da quella della madre stessa!!!

A questo punto non posso non menzionare la storia dei nomi dei nipoti:nonostante una donna sia sottoposta per nove mesi ad una dura,seppur bellissima,esperienza,assumando le sembianze di una mongolfiera,dopo aver sopportato dolori insostenibili, alla nascita del suo tanto atteso bambino non abbia nemmeno il diritto di chiamarlo come desidera!!!!!?????!!!!!!!!!!!!!!!!!

Possono nascere pure 10 figli,ma se il nascituro è femmina deve avere il nome della suocera,se è maschio quello del suocero(ossia il pericolosissimo coinquilino della suddetta suocera),poi se la povera nuora vuole continuare nella speranza di potere esaudire il desiderio di chiamare il proprio figlio,sangue del suo sangue,come cavolo le passa per la testa,anche il secondo dovrà chiamarsi come il bisnonno della suocera,e poi il terzo con il nome del nipote della prozia del suocero!!!…

Chi mi conosce sà che per deformazione professionale “il look viene prima di tutto”..e da questo punto di vista le nostre rivali amano sempre intervenire nel peggiore dei modi!La mia ex-suocera rientra nella prima categoria pocanzi descritta:giusto 25 anni meno di me,quindi nemmeno così preistorica,malgrado tutto con un pessimo gusto nel vestire.

La cosa peggiore in questi casi è quella di trovarsi in luoghi pubblici in sua compagnia,ma un giorno mi capitò questa disgrazia:mi trovavo a casa del mio ex e nell’attesa che lui si preparasse per andare a fare un pò di shopping insieme ecco che decide di unirsi a noi la mammina cara..così lo scempio ebbe inizio..!!!dopo qualche minuto era pronta con il suo capello “a kap è cumò”(non so come fanno,ma anche dopo una notte intera riescono a mantenere la messa in piega del parrucco senza ricorre all’uso fai da te dell’asciugacapelli e della spazzola),ma è quando guardai il resto del look che mi si fermò il cuore:camicia leopardata con sfumature arancio e marrone abbinata ad una gonna blue a pois bianchi!!!!!..ma il peggio era dietro l’angolo il figlio,allora mio primo fidanzato,disse:”..andiamo ià sn pronto anch’io!”..ed io”no,aspè dove vai?!..”anche lui era stato inevitabilemtne infettato!aveva un orribile pantalone a quadroni color arcobaleno che mi ricordò vagamente un personaggio del film “rosso,bianco e verdone”,si chiamava Pasquale Ametrano e aveva lo stesso pantalone!!!

Dopo aver visto la mamma in quello stato pietoso,proprio con il figlio non riuscì a contenere la voglia irrefrenabile di dirgli:”dove,come,quando,ma soprattutto pekkkèèèèèè????!!!!!”..puntando il dito su quel capo di abbigliamento che oserei definire extra-vintage.Lui con molto cautela e con un sorriso che non potrò mai dimenticare,mi rispose..”me l’ha regalato mamma..”,inutile dire che da quel giorno,me la feci nemica!

Anche se ho un leggero presentimento che forse l’inizio della fine avenne quella volta che dopo mangiato,lavando i piatti le pulì il fornello con la spugnetta dalla parte sbagliata,ahimè la parte per le macchie forti!..qualche domenica seguente trovai il fornello e il lavabo nuovi di zecca,e quando dopo aver mangiato mi offrìì di lavare i piatti,lei mi fermò,dicendomi che ci aveva già pensato lei.

Involontariamente posi fine a quella consuetudine ridicola che ci costringe a fargli da cameriere ogni volta che siamo a casa loro,che poi vorrei capire ma perchè quando vengono a mangiare a casa nostra,le mettiamo a lavare i piatti!?!?!?!..cos è pazz!!!

Dedico con tutto il cuore quest’ultima nota a voi nuore,WONDER GILR!!!

5 febbraio 2012

Annunci